function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Hanno scalato posizioni e ruoli e si sono affermate
Immagini articolo
Competenti e molto potenti
è la rivincita delle manager
ANDREA BERTAGNI


Chi l’ha detto che le donne non occupano posizioni e ruoli influenti nel mercato del lavoro svizzero? Scorrendo la lista delle 100 top manager scelte dalla rivista svizzero tedesca Women in business, c’è da sorprendersi. Tanto che è la stessa pubblicazione a riferire che "le donne sono ormai presenti in tutti i settori e arricchiscono l’economia e la società con le loro competenze, la loro inventiva e il loro impegno". Certo, posizioni e ruoli ad alto livello forse non sempre garantiscono condizioni salariali uguali a quelle degli uomini. Altrimenti l’Ufficio federale di statistica non direbbe che la differenza salariale con i colleghi maschi è del 19,6% (dato 2016). Qualcosa come 657 franchi in meno al mese di media.
Nel frattempo però il "gentil sesso" sta scalando posizioni e diventa sempre più presente. A capo della principale associazione mantello dell’economia, Economiesuisse, c’è ad esempio Monika Rühl, 57 anni, e prima donna a dirigere la federazione di imprese. In cima a Microsoft Svizzera, nel ruolo di general manager, dal 2015 la 55enne Marianne Janik, che dopo aver iniziato la sua carriera in Daimler Benz è fortemente impegnata nel cambiamento digitale e nella sua attuazione in Svizzera, in particolare nei settori dell’innovazione, sicurezza e formazione.  In qualità di Ceo di Ikea Svizzera, Jessica Anderen, 51 anni, è responsabile della strategia e del funzionamento dell’attività di vendita al dettaglio di nove filiali, e-commerce e distribuzione. Anche Philomena Colatrella, 52 anni, comanda una grande azienda di assicurazioni: la Css. Inoltre, è anche membro del consiglio direttivo dell’associazione di assicurazione sanitaria Curafutura, da lei co-fondata.
Un’altra donna, Monica Dell'Anna, è Ceo del Gruppo Adecco Svizzera da giugno 2020 ed è anche responsabile delle attività in Austria. È ticinese invece Beatrice Fasana, Ceo della Sandro Vanini di Rivera e  membro del consiglio dei politecnici federali svizzeri. Fasana è in compagnia della presidente dell’Università della Svizzera italiana, Monica Duca Widmer, messa nella top 100 per la sua carica di presidente del Consiglio di amministrazione della Ruag holding. C’è posto pure per Nicoletta Casanova, "premiata" per il suo approccio rivoluzionario alla stampa 3D e per far parte dell’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione, Innosuisse. Ticinese è anche Mariateresa Vacalli, 49enne, Ceo della Banca Cler.
Imprenditrici, ma anche scienziate come Fabiola Gianotti che dal 2016 dirige il Cern di Ginevra e ha partecipato alla scoperta del bosone di Higgs. O in alto nelle gerarchie nella farmaceutica: nominata a soli 36 anni a capo di Sandoz Svizzera, oggi Rebecca Guntern Flückiger per la stessa azienda è responsabile di oltre 40 paesi dell’Europa occidentale e orientale, della Russia e dei paesi nordici. Barbara Frei è un’altra top manager. È vicepresidente esecutivo di Schneider Electric Europe Operations. A soli 42 anni, Natalie Robyn è amministratore delegato di Volvo Car Switzerland. La stessa età di Silvia Schweickart che guida la presidenza della direzione di Novartis Pharma Schweiz Ag. Simone Wyss Fedele è ancora più giovane, ha 41 anni e dirige la Switzerland global enterprise,l’organizzazione ufficiale svizzera per la promozione delle esportazioni e della piazza economica.
Donne sono anche Ariane Dayer, a capo della redazione del giornale Le MatinDimanche e Priska Amstutz, co-redattore capo del Tages-Anzeiger. Rimanendo ai media, ma televisivi, a dirigere la Srf è Nathalie Wappler. È invece supplente del direttore della Rsi, Milena Folletti. Mentre Nadia Dresti è stata nominata direttrice artistica a interim del Film Festival di Locarno fino alla fine di dicembre di quest’anno. Dal 2013 è invece la svizzera Bice Curiger a dirigere l’importante fondazione francese, Vincent van Gogh Arles.
abertagni@caffe.ch
21.11.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
19.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2020
13.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2020
11.11.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 23 novembre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2020
06.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2020
05.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2020
30.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2020
28.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 novembre prossimo
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il trionfo di Biden
in un Paese dilaniato
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La perenne infinita attesa
per l'attacco all'Occidente
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Tormentati e solitari,
animati dalla genialità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Thailandia:
nuove
proteste
a Bangkok

Piovono razzi
su Kabul.
Sospetti
sui talebani

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00