function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};
le novità presenti al Salone dell'auto di Ginevra
Immagini articolo
Dai nuovi prototipi
alla guida autonoma
STEFANO PESCIA


Sarà un’edizione dove "la tradizione incontra la modernità" quella dell’89 esima edizione del Salone internazionale dell’automobile e degli accessori di Ginevra, che verrà inaugurata giovedì mattina. Un’occasione unica per i numerosi visitatori per scoprire oltre un centinaio di novità presentate da 180 espositori. Una vetrina sul mondo, che offre anche un’affascinante panoramica delle tendenze che vivremo nel futuro; dai prototipi, alla guida autonoma, dai sistemi di comunicazione a quelli di sicurezza fino alle innovative motorizzazioni e alle stazioni di servizio del domani.
Il più grande evento espositivo elvetico del settore propone anteprime che nei prossimi mesi troveremo dai concessionari. Qualche esempio? Bmw Alpina B7 biturbo, Mitsubishi Asx, Porsche 911 cabrio, Polstar 2, Renault Clio, Skoda Kamiq, SangYong Korando, Subaru Forester e Mazda 3 berlina (nella foto).
In passerella non mancheranno le novità delle marche più affascinanti, Aston Martin, Ferrari, Lamborghini, McLaren, Hispano Suiza, oltre a un’innovativa ibrida con motore al metanolo e l’evoluzione della vettura volante Pal-V. Con trentaquattro nuovi espositori i diversi padiglioni di Palexpo confermano la volontà degli organizzatori di elaborare nuove strategie per rimanere attrattivi e capaci di compensare l’assenza di marchi noti come Ford, Volvo, Hyundai, Jaguar e Land Rover. In questa edizione si festeggerà anche la storia centenaria di Bentley Motors e di Citroën, i cinquant’anni di Tag Heuer, oltre all’opportunità di ammirare vetture supersportive e da competizione, un’esposizione speciale Abarth, di provare dei simulatori di guida e di partecipare a vari concorsi.
Insomma, un’attrattiva vetrina in un mercato svizzero neutro, che vanta un grado di motorizzazione di 543 automobili per mille abitanti. Un’ulteriore dimostrazione che questo genere di mezzo di trasporto è per il momento ancora il più apprezzato nel nostro Paese. E nel mercato che nel 2018 ha venduto il 49,1 % di veicoli a trazione integrale e quasi il 25 % di modelli a propulsione alternativa, si viaggia verso il futuro con un progressivo aumento dell’offerta di veicoli elettrici.

s.p.
03.03.2019


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
15.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2020
13.05.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 25 maggio 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile 2020
08.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Dati settimanali provvisori sui decessi, Ticino e Svizzera, stato al 5.5.2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2020
30.04.2020
Pubblicato il Rendiconto 2019 del Consiglio di Stato
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ripartenza a singhiozzo
e borse poco indicative
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il braccio del Sultano
"allunga" il suo potere
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Notte
di violenze
nelle città
statunitensi

La lenta
ripartenza
della cultura
europea

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00