Le auto
Immagini articolo
Le ampie vedute
della nuova Rav
STEFANO PESCIA


Nella sua quinta generazione la nuova Rav 4 piace subito, non solo per il suo riuscito e curato design, come dimostra anche la versione Style, dove il tetto, gli specchietti retrovisori e i cerchi sono neri. Leggermente più grande del modello precedente, permette di disporre anche di un vano di carico superiore di sei centimetri, per cui ora è possibile trasportare anche una mountain bike di 29 pollici. Con i sedili in posizione cinque posti, il bagagliaio ha un volume di 580 litri, mentre con i sedili posteriori ribaltati raggiunge i 1690.
Un Rav 4 dalle nuove possibilità in termini di prestazioni, efficienza e sicurezza. In fase di sviluppo si è pure attribuito una particolare attenzione alla visuale a 360 gradi, appiattendo il cofano motore di 15 millimetri a favore del campo visivo del conducente. A bordo i passeggeri dietro godono ora di quattro centimetri di spazio per le spalle, di più comodità per i piedi,  mentre il conducente beneficia di possibilità di regolazione del sedile e del volante più ampie.
Alla versione a trazione anteriore o integrale, con un motore due litri da 175 cavalli e 208 Nm (da 30’900 franchi), si è aggiunto il modello ibrido a trazione anteriore (da 36’900 franchi) conil cambiuo manuale a 6 rapporti. Ad aprile sarà pure disponibile la versione ibrida 4x4 a partire da 45’900 franchi, a scelta cambio manuale o Cvt.
Nella configurazione con trazione anteriore, la versione ibrida dispone di un motore da 218 cavalli mentre nella versione 4x4 il sistema ibrido ne sviluppa 222. La ripartizione della forza motrice viene regolata dal sistema ibrido in funzione della situazione di guida e distribuita a entrambi gli assi, con un massimo dell’80% all’asse posteriore. Non appena il Rav 4 si trova nuovamente su strade sicure, la forza motrice viene trasmessa al 100% alle ruote anteriori. Entrambe le ibride avranno a disposizione un cambio e-multidrive. Ai motori elettrici è abbinato un nuovo motore a benzina da 2.5 l che adotta l’iniezione combinata aspirata/diretta e un’alzata variabile dell’albero a camme. Un propulsore particolarmente efficiente con una batteria al nichel-metallo idruro più compatta con una riduzione di peso di 11 chilogrammi.
17.02.2019


LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


La contestata
legge di polizia
IL DOSSIER


Rimborsopoli
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER


La passerella
sul Verbano
IL DOSSIER


Microplastiche
piaga dei laghi
GRANDANGOLO

"La nostra vita?
Un percorso a ostacoli"
L'INCHIESTA

I morti sulle strade
sono calati da 97 a 15
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Ci sono quelli convinti
che il sushi sia vegetariano
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La guerra di Trump
e il sorpasso cinese
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Scacco a Tripoli
in quattro mosse
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il muro di Trump
contro gang e miseria
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Londra celebra Quant
la "madre" della mini
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
17.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2019
10.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2019
19.04.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta costitutiva del 2 maggio prossimo
15.04.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, marzo 2019
12.04.2019
Pubblicato il Rendiconto 2018 del Consiglio di Stato
12.04.2019
Pubblicato il rendiconto 2018 del Consiglio della magistratura
08.04.2019
Online la Città dei mestieri della Svizzera Italiana, con informazioni e aggiornamenti sui lavori in corso verso l'apertura
03.04.2019
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 3 aprile 2019 alle ore 10:00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Europeisti
in marcia
con Tusk
e Weber

Rabbia
in Venezuela
per il carburante
che non c’è