Un innovativo modello EcoSport proposto da Ford
Immagini articolo
Il "baby Suv" di qualità
con duemila novità
STEFANO PESCIA


Con la nuova generazione del "baby Suv" EcoSport, Ford effettua un eccellente salto di qualità. Il compatto veicolo, lungo 4.09 m, largo 1.76 m e con un’altezza di 1.6 m presenta 2300 nuove componenti. Tra le numerose innovazioni, oltre alle migliorie del design, l’utilizzo di materiali morbidi al tatto. La consolle centrale è stata ridisegnata per un utilizzo intuitivo dei comandi, con un numero di pulsanti notevolmente ridotto. All’insegna della praticità e della funzionalità vi è anche la possibilità di personalizzazione, tra cui i colori a contrasto del tetto panoramico.
Inoltre, per la prima volta, sarà disponibile un quarto, più completo e sportivo allestimento di serie. La versione St-Line (da 24’500 franchi) è ottenibile per le motorizzazioni da 125 cavalli, sia benzina, sia diesel. A dipendenza dell’allestimento, è possibile aggiungere a bordo uno schermo tattile da 8 pollici posizionato in modo ben visibilile per il conducente, il volante riscaldato e il sistema audio premium B&O Play. Tra le tecnologie innovative è il sistema di connettività e comandi vocali Ford Sync 3, il controllo della velocità di crociera con limitatore regolabile e la telecamera posteriore. La nuova EcoSport si rinnova anche nel design dei sedili, ottimizzato per un maggiore comfort di tutti gli occupanti e per offrire più eleganza, attraverso la scelta della dotazione in pelle parziale. Nell’abitacolo sono pure presenti una serie di soluzioni, ideate per ottimizzare al meglio lo spazio disponibile. Ne sono un esempio il piano del bagagliaio regolabile in altezza, che può essere sollevato per accedere a un ulteriore vano portaoggetti o abbassato per aumentare la capacità del bagagliaio a 334 litri. La consolle è dotata di un bracciolo centrale, al cui interno è riposto un vano portaoggetti, ideale per l’alloggiamento di tablet o di snack.
Per la prima volta viene proposta anche una versione 4x4, ma solo con il nuovo motore diesel Ford EcoBlue 1.5 da 125 Cv e 300 Nm di coppia, con cambio manuale a 6 marce. Sarà in vendita dall’estate 2018 a partire da 28’500 franchi. Grazie al 4x4 intelligente la marca dall’ovale blu, offre un sistema che migliora il livello di aderenza delle ruote e trasferisce la distribuzione della coppia fino a 50/50 tra l’asse posteriore e quello anteriore, in base alle condizioni di guida, adeguandola in soli 20 millisecondi. Sempre dall’estate del prossimo anno saranno pure in vendita una versione a trazione anteriore del propulsore diesel EcoBlue 1.5 da 125 Cv, abbinato al nuovo cambio manuale a 6 marce a basso attrito, mentre l’EcoBoost 1.0 da 125 Cv sarà in vendita anche con cambio automatico a 6 marce e comandi paddle shift al volante. Il Tdci 1.5 da 100 Cv con il cambio manuale a sei marce sarà disponibile da 19’900 franchi, come pure il pluripremiato 3 cilindri EcoBoost 1.0 da 125 e 140Cv. s.p.
14.01.2018


LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

I matrimoni politici
impossibili (o quasi)
L'INCHIESTA

Il bluff della canapa light
in 5 minuti diventa droga
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Gli affari d'amore
non si fanno in banca
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Trump con i tassi bassi
sogna d'essere Reagan
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La guerra senza confini
dei "mercenari killer"
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
07.11.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 novembre prossimo
26.10.2018
Pubblicati i dati del censimento rifiuti 2017 [www.ti.ch/gestione-rifiuti, www.ti.ch/oasi]
26.10.2018
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da sabato 27 ottobre 2018 alle ore 8:00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
24.10.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 5 novembre 2018.
23.10.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto (RLCFo/RaLLI) in vigore in Ticino e Moesano dal 26 settembre e in Val Poschiavo dal 16 ottobre 2018, viene da oggi esteso anche alla Val Bregaglia
22.10.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2018
16.10.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) in vigore in Ticino e Moesano dal 26 settembre 2018, viene da oggi esteso anche alla Val Poschiavo
11.10.2018
Pubblicati i dati di funzionamento degli impianti di depurazione in Ticino [www.ti.ch/oasi]
04.10.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali del Luganese [www.ti.ch/rumore]
03.10.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 15 ottobre prossimo

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Atene: scontri
alle celebrazioni
per la Rivolta
del Politecnico

CIA:
il principe saudita
ha fatto uccidere
Khashogggi