La moda
Immagini articolo
Le mille versioni
del tessuto denim
LINDA D'ADDIO


È sempre lui, la tela di Genova, anche sotto "mentite spoglie", uno dei grandi protagonisti della prossima stagione. Il denim sfilato su moltissime passerelle, interprete di nuovi e inaspettati stili, abbinato ad altri materiali ma anche da solo, in versione maschile e femminile.
Del tessuto che dire di nuovo? Della sua praticità e della sua diffusione neppure. Sta di fatto che ogni stagione il denim riesce a stupirci per la sua capacità di rinnovarsi rimanendo comunque fedele a se stesso.
Lontani i tempi in cui la tela blu era sinonimo di pantaloni a cinque tasche, il materiale che per decenni ha vestito con un unico modello generazioni di giovani di tutto il mondo ha da tempo varcato i confini del casual per interpretare gli stili più disparati.
Una conferma arriva anche dalle collezioni della prossima stagione che lo hanno visto protagonista di generi diversi. Strappato, macchiato e ricamato appare nel nuovo casual che spazia dal "Boho" anni Settanta al "Grunge" per arrivare al genere "patchwork" che mixa colori, lavorazioni e trattamenti diversi. In versione più scura e meno stone viene declinato, spesso con impunture a contrasto, nello stile bon ton e sartoriale, sofisticato e ricercato di tailleur gonne e pantalone, abiti stringati, soprabiti e persino mise da sera.
E per concludere in bellezza sono in molti a proporre il "denim on denim", ovvero il jeans total look che ha sfilato anche sulle passerelle maschili. Un denim sperimentale e senza confini, che definisce perfettamente l’essenza di questa nuova stagione e che va ben oltre il classico pantalone "five pockets", il giubbino con i bottoni di metallo e la camicia impunturata che ognuno di noi conserva gelosamente nel proprio guardaroba. Ora anche i più tradizionalisti si vedranno costretti a rivedere i basici per seguire questo nuovo trend.
E allora, supersexy ed elegante sfila in veste di abito per le grandi occasioni sul carpet di Carolina Herrera che non lesina sui particolari per il modello con bustier a cuore strizzato in vita e gonna ampia. Punta sul total denim, invece, Valentino nella sua collezione uomo presentando una tuta attillata da portare con le scarpe stringate.
05.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Dalle risse ai coltelli
ecco il Ticino violento
L'INCHIESTA

I segreti di Madre Tekla
nella Banca di Lugano
L'IMMAGINE

Una settimana,
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Non è svizzero lucrare
sulle armi in guerra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La 'Trumponomics'
non ha alcun merito
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Molestie:
TripAdvisor
segnala
hotel "insicuri"

"Brexit
alle 23
del 29 marzo
2019"