function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
06.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2019
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, maggio 2020
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2020
12.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2020
10.06.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 22 giugno 2020
04.06.2020
Swiss Mobility: opportunità di stage professionale in Svizzera per neodiplomati 2020
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
15.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Libia è una polveriera
ormai pronta a esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Le gang dettano legge
in sessanta città Usa
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


Per Gastroticino un'eccessiva concorrenza è negativa

"Troppi bar e ristoranti
e questo non è un bene"

La crisi da coronavirus non farà diminuire il numero di bar e ristoranti in Ticino. Continueremo invece a ucciderci a vicenda". Così Massimo Suter, presidente di Gastroticino, si esprime su quella che sembra un’anomalia nazionale. Di sicuro, un’offerta record avendo il  Ticino il più alto ...
Uno studio di Berna paragona 155 tra ospedali e cliniche

Come e per cosa si muore
nelle strutture sanitarie

Smr. Standardized mortality ratio. Esprime il rapporto tra il numero di morti "osservato" e il numero di morti "atteso" (preventivato) in un determinato ospedale. Criterio preso in considerazione nell’ultima indagine, pubblicata in settimana, dell’Ufficio federale della sanità (Ufsp) che riporta le statistiche (2018) sugli indicatori ...
Immagini articolo
 
Cinquant'anni fa il voto per limitare i lavoratori stranieri

L'iniziativa Schwarzenbach
una ingombrante eredità

"Psst! Non facciamoci riconoscere, altrimenti arriva Schwarzenbach", è il primo ammonimento che Concetto Vecchio ricorda dell’infanzia trascorsa in Svizzera e ne fa il filo rosso del suo libro "Cacciateli!" (Feltrinelli, 2019). Il giornalista de la Repubblica deve la sua nascita sul suolo elvetico proprio al ...
Intervista al sociologo del lavoro Domenico De Masi
Immagini articolo

"Cos'è lo smartworking?
Una normale anormalità"

Su un muro di Madrid qualcuno ha scritto: "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema". La citazione è di Domenico De Masi, sociologo del lavoro, autore di best seller come ‘Ozio creativo’ e ‘Il lavoro nel XXI secolo’. Docente all’Università ‘La Sapienza’ ...
L'economista Christian Marazzi e i modelli di sviluppo

Una "società delle cure"
contro lo shock economico

Il virus ha infettato le persone, ma anche l’economia e il lavoro, le imprese e la finanza, privata e pubblica. Accade ovunque nel mondo, acuendo vecchie povertà e generandone di nuove. "Dopo le cure per il virus occorrerà una cura per lo shock economico e ...
Dall'11 gennaio la pendemia ha ucciso 79 malati ogni ora

Ducentomila morti,
tragedia mondiale

Le prime, ancora incerte notizie erano arrivate in Europa l’11 gennaio, quando la Cina aveva confermato la morte di un paziente che aveva contratto quella che era stata definita "una misteriosa polmonite virale". La notizia era giunta dalle autorità sanitarie di Wuhan che precisavano come ...
Gli atti parlamentari costano decine di migliaia di franchi

Oltre 600 ore di lavoro
per le interrogazioni

A volte bastano cinque minuti. Altre volte servono diversi giorni. Rispondere alle interrogazioni parlamentari è per il Consiglio di Stato un compito sempre più gravoso. Dall’inizio della legislatura ha richiesto già oltre 600 ore. Se si considera che un’ora di lavoro di un funzionario cantonale ...
L'analisi
Immagini articolo

Ma il corpo sociale
è molto più a rischio

La gente ha paura, comincia a diffidare, si chiude nelle case, uno scoppio di terrore, un urlo disumano, la peste a Milano!”. Sono parole di una canzone di Giorgio Gaber scritta nel 1974, ma che fotografano alla perfezione la situazione di questi giorni. Con la ...
L'analisi

La tempesta perfetta
nel villaggio globale

Il coronavirus ha scatenato la tempesta perfetta nel villaggio globale. Facendo cortocircuitare i pregi e i difetti del sistema mondo, che fa correre sugli stessi binari i benefit economici di uno scambio di merci, persone e idee senza precedenti, ma anche i malefit delle infezioni. ...
Salgano i casi di coronavirus registrati in Svizzera ma...

Per ora tiene l'argine
contro virus e contagi

Il primo week end ai tempi del coronavirus e dell’epidemia globalizzata, è stato all’insegna del silenzio. Silenzio al derby di hockey tra Lugano e Ambrì, silenzio nelle strade dove gli ultimi coriandoli volano via nel ricordo di un carnevale che si è inceppato a metà. ...
Immagini articolo
 
Voci rassegnate dalla "zona rossa virus"  di Vo' in Veneto

"La prima vittima qui
ora andiamo avanti"

La nostra maggiore preoccupazione è quanto durerà questa quarantena, e i danni economici che comporterà - dice al telefono Alessio Turetta, consigliere comunale di Vo’ -. Chi ha un’attività qui ne sta risentendo, è inevitabile. Bar e ristoranti sono chiusi da una settimana, lo stesso ...
È un medico del luganese il primo contagiato in Ticino
Immagini articolo

Il paziente "numero 1"
infettato a Segrate

È un medico del luganese il primo contagiato in Ticino da coronavirus. L’uomo, che ha 70 anni, è stato infettato a Segrate il 15 febbraio, durante un convegno scientifico di aggiornamento e di formazione professionale. Rientrato in Ticino, il 17 febbraio ha cominciato ad avere ...
La paura dell'epidemia tra studenti, genitori e Bellinzona

La scuola non chiude
ma 5mila dicono no

Le vacanze di carnevale sono arrivate a fagiolo. Quasi  avessero previsto lo sbarco del coronavirus anche in Ticino. Ma cosa succederà da domani, lunedì? Con quali timori le scuole di ogni ordine e grado domani, apriranno agli alunni? Basterà lavarsi le mani, starnutire nei fazzoletti ...
Giorni peggiori dal 2008, quando si temeva un nuovo '29

La finanza ora trema
come l'11 settembre

Il coronavirus ci ripropone comportamenti estremi già visti in atto all’indomani dell’11 settembre e del crollo della Lehman Brothers, eventi eccezionali, quasi impensabili che mandano in tilt i mercati. E dato che l’economia mondiale è sopravvissuta ad entrambi senza un grande crollo, si è pensato ...
Immagini articolo
 
Il mondo ecomomico svizzero chiede una mano allo Stato
Immagini articolo

'Contro il virus servono
contributi alle imprese'

L’economia nazionale freme, vacilla, ma non perde le speranze nei confronti del coronavirus e delle perdite, già milionarie, conseguenti alla diffusione del nuovo virus influenzale. Blaise Matthey, direttore generale della Federazione delle imprese romande, sta ancora smaltendo  lo sgomento dell’annullamento del Salone dell’auto di Ginevra, ...
Porte chiuse, interventi rinviati... tutte le misure sanitarie
Immagini articolo

Così l'Ente ospedaliero
si prepara alla pandemia

Porte chiuse dopo le 18, interventi non urgenti rinviati, uno speciale nucleo di crisi, un reparto di 48 letti per ricoverare i pazienti "positivi". L’Ente ospedaliero cantonale (Eoc) è pronto per affrontare un’eventuale pandemia (vedi articolo in basso). Di fronte al pericolo coronavirus, soprattutto dopo ...
Dieci cose da sapere per affrontare l'emergenza

Domande e risposte
sul rischio coronavirus

Basta seguire alcune regole per affrontare i rischi del momento. Ecco quali sono le risposte ai vostri interrogativiCome si prende?Il contagio richiede un contatto stretto e ravvicinato: non basta incrociare una persona infetta per strada, o trovarsi nella stessa stanza. Occorre restare per un tempo ...
Sempre più coppie si separano in tarda età

Alla soglia dei 70anni
dirsi addio e divorziare

Lui ha 84 anni, lei ne ha 81. Dopo una lunga convivenza, tre anni fa hanno finalmente deciso di sposarsi. Eppure le loro sono state quasi nozze-lampo, perché ora stanno divorziando. "Ma questo è un caso estremo", dice Daniele Jörg, avvocato con studio a Lugano, ...
Immagini articolo
 
Radiografia di un mercato che stenta decolare

Bike sharing è futuro
ma è troppo caro

Il Comune può arrivare a spendere più di 10mila franchi a bicicletta. L’utente che vuole trascorrere un pomeriggio sui pedali in famiglia deve facilmente sborsare 100 franchi. Mentre l’azienda che offre il servizio inanella perdite milionarie su perdite milionarie. Il bike sharing rappresenta sicuramente il ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra
esce
dal lockdown

Alluvione
nel sud
del Giappone

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00